Statuto

STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE PROMOZIONALE SOCIALE DENOMINATA “BUIO PESTO FANS CLUB”

Art. 1 – DENOMINAZIONE e SEDE

É costituita nel rispetto del Codice Civile e della legge 7 dicembre 2002, n. 383, l'Associazione apartitica, apolitica e senza fini di lucro, denominata “Buio Pesto Fans Club” (d’ora in avanti “Fans Club”). Non ha scopo di lucro, la sua durata è illimitata. Gli eventuali utili non possono essere ripartiti anche indirettamente tra gli iscritti. La sede legale si trova in Genova, Via T.M. Canepari 21-10.

Art. 2 - SCOPI DEL FANS CLUB

Scopo del Fans Club è quello di promuovere e diffondere l’esistenza e la conoscenza del dialetto genovese e dei progetti benefici realizzati dal gruppo musicale dialettale “Buio Pesto”.

Art. 3 - I SOCI

Sono ammessi a far parte del Fans Club tutti coloro che condividano gli scopi del medesimo. L'ammissione al Fans Club comporta la compilazione della domanda da parte del richiedente, nella quale dovrà specificare le proprie generalità, (Nome, Cognome, luogo e data di nascita, residenza, numero di telefono e indirizzo e-mail, se posseduto). In base alle disposizioni della legge 31 dicembre 1996, n. 675 e sue successive modificazioni, tutti i dati personali raccolti, saranno soggetti alla riservatezza ed impiegati per le sole finalità del Fans Club. In caso di domanda di ammissione a socio, presentate da minorenni, le stesse dovranno essere controfirmate dal genitore o da chi esercita la patria potestà. Il genitore che sottoscrive la domanda rappresenta il minore a tutti gli effetti nei confronti dell'Associazione. All'atto dell'ammissione il socio si impegna al versamento della quota annuale, nella misura fissata dal Comitato Direttivo e al rispetto dello Statuto emanato. Non è ammessa la figura del socio temporaneo. Ci sono due categorie di soci: 1) Soci Fondatori: coloro che sono intervenuti alla costituzione del Fans Club. 2) Soci Ordinari: la loro qualità di soci è subordinata all'iscrizione e/o rinnovo ed al pagamento della quota sociale annua. Hanno diritto di voto e sono eleggibili alle cariche sociali. Il numero dei soci ordinari è illimitato. Le attività svolte dai soci a favore del Fans Club e per il raggiungimento dei fini sociali, sono svolte a titolo di volontariato e totalmente gratuite. Il Fans Club può in caso di particolare necessità avvalersi di prestazioni di lavoro, in forma volontaria e gratuita dei propri associati.

Art. 4 - DIRITTI DEI SOCI

Tutti i soci maggiorenni hanno diritto di voto; hanno diritto di eleggere gli organi sociali e di essere eletti negli stessi; hanno diritto di accesso ai documenti, delibere, bilanci, rendiconti e registri dell'associazione; - Tutti i soci hanno i diritti di informazione e di controllo stabiliti dalle leggi e dal presente Statuto; - I nuovi soci avranno diritto alla tessera associativa.

Art. 5 - DOVERI DEI SOCI

I soci sono tenuti al pagamento della quota sociale annua; - Astenersi da qualsiasi atto che possa nuocere all’Associazione; - Il comportamento del socio verso gli altri aderenti ed all'esterno del Fans Club deve essere animato da spirito di solidarietà ed attuato con correttezza, buona fede, onestà, probità e rigore morale, nel rispetto degli scopi previsti dal presente Statuto; I soci svolgeranno la propria attività all’interno del Fans Club in modo personale, volontario e gratuito senza fini di lucro, in ragione delle esigenze e disponibilità personali dichiarate.

Art. 6 - RECESSO/ESCLUSIONE DEL SOCIO

Il socio può essere escluso dal Fans Club in caso di inadempienza dei doveri previsti dall'art. 5, o per altri gravi motivi che abbiano arrecato danno morale e/o materiale al Fans Club stesso. L'esclusione e/o recessione del socio è verbalizzata dal Comitato Direttivo e comporta anche la cancellazione dalla Mailing List. I soci receduti e/o esclusi, che abbiano cessato di appartenere al Fans Club, non possono richiedere la restituzione della quota associativa annuale versata.

Art. 7 - GLI ORGANI SOCIALI

Gli organi del Fans Club sono: - L'Assemblea dei Soci; - Il Comitato Direttivo; - Il Presidente. Tutte le cariche sociali sono assunte e assolte a totale titolo gratuito.

Art. 8 - L'ASSEMBLEA

Hanno diritto di partecipare alle assemblee, di votare e di essere eletti, tutti i soci maggiorenni iscritti, purché in regola con il pagamento della quota associativa annuale. L'assemblea è il massimo organo deliberativo del Fans Club ed è convocata in sessioni ordinarie e straordinarie. Rappresenta l’universalità degli Associati e le deliberazioni da essa adottate obbligano tutti gli Associati, anche se non partecipanti o sfavorevoli. E’ convocata dal Presidente del Fans Club o da chi ne fa le veci mediante avviso scritto, da inviare agli associati, con lettera semplice, via e-mail od altro supporto informatico, almeno 10 giorni prima di quello fissato per l'incontro. Gli avvisi di convocazione devono contenere: la data, la sede di svolgimento e l'ordine del giorno. - La convocazione dell'Assemblea straordinaria potrà essere richiesta da almeno la metà più uno degli Associati in regola con il pagamento delle quote associative che ne propone l'ordine del giorno. In tal caso la convocazione è atto dovuto da parte del Comitato Direttivo. - La convocazione dell'Assemblea straordinaria potrà essere indetta dal Comitato Direttivo ogni qual volta lo ritenga opportuno. I provvedimenti dell'Assemblea ordinaria e/o straordinaria vengono assunti a maggioranza dai presenti; sono espressi con voto palese, tranne quelli su problemi riguardanti le persone e la moralità delle stesse o quando l'assemblea lo ritenga opportuno. Ogni socio ha diritto di esprimere un solo voto. Quanto emerso dall'Assemblea ordinaria e/o straordinaria viene riassunto in un verbale redatto dal segretario o da un componente dell'assemblea appositamente nominato. Il verbale viene sottoscritto dal Presidente e dall'estensore, è trascritto su apposito registro, conservato a cura del Presidente nella sede del Fans Club. Ogni socio ha diritto di consultare i verbali delle Assemblee e chiederne, a proprie spese, una copia.

Art. 9 - IL COMITATO DIRETTIVO

Il Fans Club è amministrato da un Comitato Direttivo eletto dall'assemblea e composto da un minimo di quattro associati, i quali possono essere o non essere soci. In ogni caso, è data loro libera facoltà di iscriversi o meno al Fans Club, fermo restando il fatto che devono seguire quanto stabilito dallo Statuto. Nell'ambito del Comitato Direttivo sono previste le seguenti figure: Presidente; Vice Presidente; Segretario; Tesoriere; Consiglieri; ai quali è data la discrezionalità del pagamento della quota sociale annua. La convocazione del Comitato Direttivo è decisa dal Presidente o richiesta da tre associati del Comitato Direttivo stesso. Il Comitato Direttivo: - Stabilisce l'ammontare della quota sociale annua; - Compie tutti gli atti di ordinaria e straordinaria amministrazione; - Redige e presenta all'assemblea il rendiconto economico e il bilancio consuntivo; - Ammette i nuovi soci; - Esclude i soci, salva successiva ratifica dell'assemblea ai sensi dell'art. 6 del presente Statuto. - Può decidere di rinnovare gratuitamente quel socio che, nell’arco dell’anno, si è dimostrato più collaborativo col Direttivo stesso. Le riunioni del Comitato Direttivo sono legalmente costituite quando è presente la maggioranza dei suoi componenti. Le delibere devono avere il voto della maggioranza assoluta dei presenti, a parità di voti prevale il voto del Presidente.

Art. 10 - IL PRESIDENTE, IL VICEPRESIDENTE, IL SEGRETARIO, IL TESORIERE, I CONSIGLIERI

Il Presidente: - Rappresenta il Fans Club di fronte alle Autorità ed è il suo portavoce ufficiale; - Convoca l'assemblea dei soci e il Comitato Direttivo sia in caso di riunioni ordinarie che straordinarie. Il Vicepresidente: - Sostituisce il Presidente in caso di assenza o di legittimo impedimento; - Compie le mansioni delegate dal Presidente. Il segretario: - Redige i verbali delle riunioni e li conserva; - Compie le mansioni delegate dal Presidente. Il tesoriere: - Conserva i libri contabili, sia cartacei che informatici; - Provvede alle spese da pagarsi su mandato del Consiglio Direttivo; - Coordina e visiona il conto finanziario del Fans Club; - Compie le mansioni delegate dal Presidente. I consiglieri: - Partecipano come organo diretto, rappresentante dell’Assemblea, aiutando gli altri componenti del Comitato Direttivo ad effettuare scelte e proposte da presentare all’assemblea.

Art. 11 - I MEZZI FINANZIARI

I mezzi finanziari per il funzionamento del Fans Club provengono: - dalle quote annuali versate dai soci, nella misura decisa annualmente dal Comitato Direttivo; - dai contributi, donazioni, lasciti in denaro o in natura provenienti da persone e/o enti le cui finalità non siano in contrasto con gli scopi sociali. Il Comitato Direttivo potrà rifiutare qualsiasi donazione che sia tesa a condizionare in qualsivoglia modo il Fans Club; I fondi del Fans Club non potranno essere investiti in forme che prevedano la corresponsione di un interesse. Ogni mezzo che non sia in contrasto con il presente Statuto e con le leggi dello Stato Italiano, potrà essere utilizzato per appoggiare e sostenere i finanziamenti al Fans Club ed arricchire il suo patrimonio per perseguire i fini sociali.

Art. 12 – RENDICONTO e BILANCIO

Il bilancio è depositato presso la sede del Fans Club. Viene pubblicato online, sul sito del Fans Club, l’avviso che "dal giorno …. al ….." (devono essere minino 15 giorni continuativi) sarà disponibile per i soci in regola con il pagamento della quota sociale annuale, la visione del rendiconto annuale. - Trascorso tale termine, senza nessuna obiezione, il rendiconto verrà approvato dal Direttivo, che si trasformerà in bilancio. - Trascorso tale termine, se si sono verificate delle obiezioni, il Comitato Direttivo prenderà nota delle stesse. Assieme al socio/soci visionerà il rendiconto, dopodiché verrà compilato apposito verbale.

Art. 13 - MODIFICHE STATUTARIE

Ogni modifica o aggiunta non potrà essere in contrasto con gli scopi sociali e la Legge Italiana.

Art. 14 - SCIOGLIMENTO DEL FANS CLUB

Per deliberare lo scioglimento del Fans Club e la devoluzione del patrimonio occorre il voto favorevole di almeno i tre quarti degli associati convocati in assemblea straordinaria come da art. 8 del presente Statuto. La devoluzione del patrimonio sarà effettuata con le finalità indicate dal gruppo musicale dialettale Buio Pesto, sempre comunque verso Enti di pubblica utilità o a favore di associazioni di promozione sociale di finalità similari

Art. 15 - DISPOSIZIONI FINALI

Per tutto ciò che non è espressamente previsto in questo Statuto, si applicano le disposizioni contenute nel Codice Civile e nelle leggi vigenti in materia.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy